Italiano (Italia)

    RoHS (China) Policy

    Il 28 febbraio 2006, la Cina ha pubblicato una nuova legge intitolata Amministrazione sul controllo dell'inquinamento causato dai prodotti di informazione elettronica (ACPEIP). ACPEIP è spesso indicato come RoHS cinese perché, per quanto riguarda il divieto di sostanze, ha effettivamente delle somiglianze con la direttiva UE per la restrizione delle sostanze pericolose.

    A differenza della direttiva RoHS dell'UE, la direttiva RoHS cinese riguarda solo i prodotti e i componenti che compaiono nell'elenco dei prodotti di informazione elettronica (EIP) pubblicati.

    Attualmente nessuno dei nostri prodotti rientra direttamente nel campo di applicazione della legislazione RoHS cinese. I nostri sensori sono "fuori portata" poiché la maggior parte viene venduta B2B e alcuni possono essere venduti ai distributori. In entrambi i casi, quando incorporiamo i nostri sensori in un prodotto che può essere nel campo di applicazione, possiamo fornire informazioni sulla composizione dei nostri sensori relativa alle sostanze vietate.

    L'ACPEIP disciplina la diffusione sul mercato cinese dei prodotti di informazione elettronica (EIP) che contengono:

    • Piombo (Pb)
    • Mercurio (Hg)
    • Cadmio (Cd)
    • Cromo esavalente (Cr6 +)
    • Bifenili polibromurati (PBB)
    • Etere di difenile polibromurato (PBDE)

    fino a soglie definite in base allo standard di settore SJ / T 11363-2006. In linea di principio, le soglie massime consentite si allineano a quelle pubblicate nella decisione della Commissione RoHS dell'UE (2005/618 / CE). Tuttavia, la legislazione ACPEIP include anche una serie di requisiti che vanno oltre la direttiva RoHS. La legge cinese, ad esempio, richiede che etichette speciali e informazioni supplementari siano allegate alle apparecchiature interessate elencate nell'EIP. Entro la fine del 2007 / inizio 2008, renderà obbligatori test e certificazioni anche per alcuni EIP.

    Tutti gli EIP fabbricati o importati in Cina rientrano nella giurisdizione dell'ACPEIP. L'etichettatura e i requisiti di informazione supplementari riguardano ogni EIP. D'altra parte, i divieti su alcune sostanze e la necessità di certificazione prima della commercializzazione riguardano solo quegli EIP che saranno definiti in uno speciale Catalogo di prodotti chiave. Le regole e gli standard finalizzati per la creazione di questo catalogo e l'implementazione della certificazione non sono ancora stati pubblicati.

    Time Frame: 1 marzo 2007: etichettatura di copertine e informazioni supplementari: incide, con eccezioni, ogni prodotto definito come EIP. Nota importante: gli EIP che sono destinati a ulteriori elaborazioni non devono essere etichettati. Le informazioni pertinenti devono essere messe a disposizione dal fornitore, tuttavia non sono ancora state stabilite date fisse per il divieto di sostanze.

    Riconosciamo tuttavia che alcuni dei nostri sensori saranno utilizzati dai nostri clienti come parti nei loro sistemi in cui questi sistemi devono essere conformi. Al fine di fornire il miglior servizio a questa categoria di clienti, stiamo intraprendendo un ampio programma per convertire la maggior parte dei nostri sensori alla conformità.

    ico pointerKAYE SEDE CENTRALE

    Amphenol Advanced Sensors Germany GmbH 
    Sinsheimer Strasse 6
    D-75179 Pforzheim

    T +49 (0) 7231-14 335 0
    F +49 (0) 7231-14335 29
    kaye-ccpf@amphenol-sensors.com
    www.kayeinstruments.com 

    KAYE America 

    Kaye Thermometrics, Inc.
    967 Windfall Road
    St. Marys, PA 15857
    Tel: +1(814) 834-9140
    Fax: +(814) 781-7969
    kaye-us@amphenol-sensors.com 


    Dati Aziendali  |  Disclaimer/ Condizioni di Utilizzo  |  Informativa sulla Privicy

    ico pointer  QUICK CONTACT

    1 + 8 =
    2 + 10 =
    7 + 2 =
    1 + 2 =
    4 + 8 =

    ico alert NEWSLETTER KAYE ALERT 

    Informati sulle novità riguardo ai prodotti e agli aggiornamenti software.

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER